Storie Vere (Rai 1) 27/2/2012 Savino Zaba e Georgia Luzi

Stampa

un caso giudiziario di cui ci siamo occupati qualche mese fa
venne a trovarci una mamma una mamma disperata
che chiedeva che suo figlio potesse tornare in Italia
perché Carlo è stato accusato alcuni anni fa
dalla sua ex-fidanzata americana di violenza e stupro
è stato arrestato
ha scontato la sua pena ed oggi è qui per raccontarci la sua storia
Carlo Parlanti
ciao Carlo benvenuto
buongiorno
noi c'eravamo sentiti in quel caso soltanto attraverso una telefonata via Skype mi ricordo
io non so se vi ricordate il nostro pubblico 
 ha assistito a tutte le nostre puntate
c'eravamo collegati lui era in america in carcere
sei uscito da quanto Carlo?
15 di Febbraio
quindi pochissimi giorni proprio?
pochissimi una settimana
insomma noi vogliamo provare a raccontare la tua storia 
 per capire anche quello che è successo
qui dov'è? qui siamo in carcere negli stati uniti?
questo è un tipico carcere statunitense non è 
 esattamente il carcere dove ero ospitato io
sono strutture chiamate 270 per il tipo di visibilità
come vedete sono dei capannoni in cemento armato
con su tre lati lo vedete qua nel lato 
 destro due piani di celle in questo caso
i cosiddetti bracci no?
si i bracci
in uno di questi capannoni nel carcere dove vivevo 
 io invece delle celle c'erano dei loculi aperti
con letti a castello tripli ed un'occupazione di circa 370 380 persone per capannone
tu quanto tempo sei stato in carcere?
io sono stato in carcere sette anni e mezzo di cui un'anno in 
 germania circa un'anno in un carcere di contea nella contea di Ventura
6 mesi in un centro di distribuzione in cui si viene valutati per 
 la pericolosità e poi finalmente 5 anni all'interno del carcere di avenal
finalmente tra virgolette
ma vogliamo provare a ripercorrere la tua storia?
certo
allora tutto succede appunto nove anni fa quando decidi di trasferirti negli stati uniti
nel 96 una grossa multinazionale americana che stava cercando 
 di cambiare il sistema di finanza mi contattò
io vivevo a milano ed ero specializzato appunto in sistemi di gestione aziendale
mi contatto e mi chiese di aiutarli di trasferirmi negli stati uniti 
 e di aiutarli ad implementare un nuovo sistema di finanza
mi trasferii negli stati uniti lavorai con questa società per circa 6 anni 5 anni 
 poco più di 5 anni e nel 2002 decisi di rientrare in europa
in pratica avevo avuto l'opportunità di interrompere la mia carriera come 
 manager di altre società e di aprire una mia società
metterti in proprio
mettermi in proprio insieme a tre colleghi oltretutto 
 che venivano da ogni parte del mondo
abbiamo aperto una società di prenotazioni alberghiere su internet
Carlo ad un certo momento in tutti questi diciamo spostamenti io 
 li chiamo insomma l'america poi sei tornato in europa
la tua vita cambia cioè questo cambio arriva perchè tu senza che 
 tu sappia nulla che ti sia che ti venga recapitato
qualunque tipo di informazione di comunicazione ad un 
 certo punto in un'areoporto tu vieni arrestato
si nell'esperienza successiva io stavo volando da dublino a dusseldorf per comprare una società
e durante il controllo doganale mi è stato chiesto di allontanarmi 
 dalla fila del controllo doganale e sono stato arrestato
ho scoperto in quel momento di
che eri ricercato
che esisteva un red alert
un allarme rosso addirittura
un allarme rosso addirittura
un allarme rosso caratterizzato da armato e pericoloso nei miei confronti
perchè c'era una denuncia a tuo carico la tua ex-americana Rebecca White ti 
 denunciava per reati di violenza domestica stupro e sequestro di persona
esatto quindi in pratica due anni prima del mio arresto la 
 mia ex-convivente mi aveva denunciato alla polizia per questi crimini
una ragazza che avevi conosciuto quando vivevi appunto negli stati uniti
esatto
lei racconta insomma i suoi racconti sono che tu l'hai 
 cacciata di casa poi quando lei stava per andarsene
tu l'avresti insomma bloccata picchiata e poi violentata questo 
 diciamo a grandi linee quello che sostiene lei?
tu l'avresti insomma bloccata picchiata e poi violentata questo 
 diciamo a grandi linee quello che sostiene lei?
si con l'aggiunta di quattro litri di vino bevuti per diciamo 
 darmi forza e coraggio nell'attacco o qualcosa del genere
dopodichè la cosa insomma abbastanza incredibile tutto quello che è successo dopo
nel senso che poi tu vieni accusato di 
 questi reati sulla base poi di prove
che adesso insieme all'avvocato cerchiamo di capire quanto fossero obiettive oggettive o non
a te però ad un certo punto Carlo ti dico la cosa che mi 
 ha insomma lasciato un pò cosi ti viene fatta una proposta
di poter patteggiare
non una tre proposte di poter patteggiare
ecco
in pratica dopo la mia estradizione negli stati uniti sono stato 
 tenuto per sette mesi all'interno del carcere di contea
mentre la polizia cominciava veramente ad investigare ed ad acquisire le evidenze
al termine dell'acquisizione delle prove invece di andare direttamente al processo 
 sono stato approcciato 3 volte in 3 momenti diversi
in pratica mi hanno sempre offerto di dichiararmi colpevole per il solo 
 capo di stupro non per il rapimento e per la violenza
e mi avrebbero condannato a 3 anni con uno sconto del 50% di pena
in pratica siccome avevo già scontato 11 mesi nel carcere in germania prima dell'estradizione
e 7 mesi nel carcere di contea mi stavano 
 dando un biglietto per tornare in Italia
ma tu hai detto no
io ho chiesto al giudice perfavore di fare un'eccezione alle 
 regole e di farmi parlare con mia madre
che avete conosciuto in trasmissione e con la mia fidanzata del tempo
io ho chiesto umilmente a queste due donne se mi avrebbero supportato 
 perchè altrimenti non sarei riuscito a sopravvivere o a lottare
e cosa ti hanno risposto?
e loro mi hanno detto che sarebbero state dalla mia parte sempre 
 ed io ho risposto al giudice no non accetto il patteggiamento
perchè tu hai detto io essendo innocente non andrò mai a dire che sono un 
 colpevole se non ho fatto niente a costo di farmi tutta la condanna
no io non sono uno stupratore e non ho nessuna intenzione di confessare 
 un crimine del genere neanche se mi garantirà la scarcerazione immediata
beh insomma è un gesto coraggioso Carlo perchè 
 tu avevi la possibilità di essere fuori
c'è una c'è una cosa molto importante che bisogna capire del sistema penale americano
ecco ci sono due elementi importanti
esatto
intanto nella deposizione nella deposizione Rebecca si è contraddetta spesso più volte 
 ma non è mai stata presa in considerazione questa contraddizione
ha commesso direttamente spergiuri più di una dozzina di volte ed è stata 
 colta in flagrante ma non è mai stato tenuto in considerazione
e poi c'è un'altra cosa che mi colpisce 
 lei è stata considerata vittima di crimine
e negli stati uniti le vittime di crimine godono di una serie di benefici
certo questo è un fatto positivo normalmente
esiste specialmente in california un'organismo che si occupa di aiutare le vittime di crimine
addirittura ce ne sono di due tipi ce n'è uno di emergenza per cui 
 la vittima di un crimine può chiedere aiuto per piccoli problemi pratici
perchè quando si è vittima di un crimine si può aver perso il 
 lavoro aver perso la casa si può aver bisogno di contanti
e poi esiste un aiuto di più lungo termine 
 che può arrivare anche ad un pensionamento
io guarda ti ho detto quella cosa prima perchè insomma già nel 
 nostro paese si fà fatica ad assumersi le proprie responsabilità
pure per insomma cose non come queste
si dà sempre la colpa a qualcun'altro e quindi insomma il 
 fatto che tu abbia fatto una scelta di questo tipo
quando potevi essere mandato a casa perchè potevi tornartene 
 a casa sicuramente è una scelta forte
tu saprai che nel frattempo qui in Italia si è creato 
 un movimento immagino che tu sia stato informato di questo
io onestamente sto
per la tua liberazione
certo
io onestamente sto dicendo a tutti che lo capisco che è 
 una scelta forte però non voglio spacciarmi per un'eroe
no no certo
io penso che esista un momento in cui ciascuno di noi deve dire a 
 se stessi ho dei principi ed a questo patto non ci sto
certo
in quel momento io ho raggiunto quel momento
certo
forse potete pensare che ho avuto paura del futuro
ho avuto paura di un futuro in cui avrei 
 vissuto con l'onta di essermi dichiarato uno stupratore
certo
ed ho preferito non farlo
Katia buongiorno tu sei la sua ex-fidanzata?
buongiorno io sono la sua ex-fidanzata
come hai accolto la notizia dell'arresto vabbè di Carlo che 
 comunque rappresentava il passato in qualche maniera per te?
allora al momento in cui ho saputo dell'arresto sinceramente
oltretutto l'ho saputo da una sua collega che parlava completamente inglese
io allora l'inglese lo conoscevo quasi per nulla 
 quindi avevo paura di non aver capito
quale è stata la tua reazione?
la mia reazione è stata di dire subito a questa persona 
 scrivimi perfavore un'email fammi capire bene cosa sta succedendo
l'ho saputo di sera la mia reazione è stata
ero in vacanza oltretutto nel Salento
la mia reazione è stata non dormire tutta la notte 
 cercare di capire cosa stesse succedendo e non era
eri incredula conoscevi benissimo che Carlo avrebbe o non 
 avrebbe potuto fare una cosa del genere?
beh io Carlo lo conosco da vent'anni
prima della sua esperienza negli stati uniti del 96 abbiamo convissuto 3 anni
quando è tornato
nel periodo statunitense comunque eravamo degli ottimi amici e comunque da qualcuno sono 
 stata dichiarata la sua fidanzata di sempre in fondo è così
e poi dopo il suo ritorno in Europa noi abbiamo 
 ricominciato a vivere insieme sino al suo arresto
quindi io conosco molto bene Carlo dove puo 
 arrivare cosa e dove non può arrivare
ma a prescindere da questo che è lo sgomento iniziale 
 no, Carlo, violenza, stuprato qualcuno, ma non esiste
la prima cosa che ho fatto, perchè subito il giorno dopo 
 mi sono recata in germania, ho letto l'atto d'accusa
sull'atto d'accusa io c'ho scritto un'atto teatrale sull'atto d'accusa
perche?
perchè veramente non sta in piedi
perchè a prescindere che sia pieno di contraddizioni viene denunciata una così tanta 
 violenza per cui lui non poteva essere vivo prima di tutto
e la donna che avrebbe subito questa violenza 
 ancora di meno avrebbe potuta esser viva
avvocato mi scusi non lo so come definirlo un'errore giudiziario?
avvocato mi scusi non lo so come definirlo un'errore giudiziario?
non sono avvocato sono psichiatra e quindi
mi scusi mi scusi mi scusi
psichiatra e criminologo
dottor Mastronardi mi scusi è un'errore giudiziario?
allora vi è stata un'imprudenza un'imprudenza in modo estremamente chiara che compare 
 appunto come un pregiudizio che ha condizionato tutto e tutti
mi spiego meglio
si si
risulta al processo il solito conquistatore Italiano
noi Italiani veniamo messi nelle fosse comuni per cui a questo punto tutto ciò che è stato 
 fatto è stato architettato è stato armonizzato da Rebecca White ne ho parlato in questo libro
me lo da perfavore questo libro?
cioè mi dice che si tratta di un giudizio sullo stereotipo?
si si un giudizio che ha condizionato
si si un giudizio che ha condizionato
gli Italiani sono uomini Don Giovanni che hanno un rapporto con le donne...
uomini Don Giovanni che hanno un rapporto con le donne estremamente violento
in grado di avere un rapporto estremamente violento questo risulta dal processo
per cui a questo punto tutto quello che è stato 
 costruito ad usum da Rebecca White che abilmente
non ho problemi di affermarlo perchè anche con la Farnesina ci siam 
 messi più volte a tavolino con l'ufficio degli Italiani all'estero
ed abbiamo chiarito che realmente ci sono state accuse costruite 
 ex novo con pregiudizio estremamente determinante non solo
è vero Carlo è vero Carlo che Rebecca ti ha scritto anche delle email quando l'hai lasciata quando 
 le hai chiesto di abbandonare di lasciare casa tua in cui ti minacciava è agli atti?
ha scritto ed ha minacciato mezzo mondo
ha scritto e minacciato a me ai miei colleghi
ti farò ammazzare dalla mafia?
si cose di questo genere sono armata
scriveva a te ed ai tuoi amici?
certo ha minacciato le mie relazioni
ha scritto a me che l'avrebbe fatto che avrebbe messo a posto 
 la cosa perchè aveva amici nella mafia e son tutte
ha scritto a me che l'avrebbe fatto che avrebbe messo a posto 
 la cosa perchè aveva amici nella mafia e son tutte
chiariamo meglio
e son tutte email che son state portate in processo
io vorrei chiarire un paio di cose prima avete 
 parlato di Rebecca White l'avete chiamata ragazza attenzione
no si ho visto la foto
Rebecca White era una persona che era almeno sei anni più vecchia di Carlo
a beh una donna adulta
era una donna che aveva avuto già un matrimonio fallito alle 
 spalle con accuse di violenza nei confronti del marito
lei nei confronti del marito?
si lei
si lei
c'era precedenti precedenti storici analoghi identici ciò era seriale nelle sue cose
ora scusatemi siccome mancano pochi secondi che cosa avete intenzione di fare va beh Carlo 
 intanto dovrai rifarti una vita in qualche maniera dovrai pensare al tuo futuro
tre azioni
ma prima volevo sapere le azioni legali che intendete intraprendere
uno nei confronti dell'ONU con l'avvocato Faraon che è già pronto 
 a partire appunto proprio per la difesa dei diritti dell'uomo
perchè abbiamo scoperto che l'estradizione era impossibile da andare a realizzarsi 
 mancavano degli elementi estremamente chiari articolo 5 dei diritti dell'uomo
seconda cosa processo attivare un processo per calunnia contestualmente 
 non solo in Italia ma anche negli usa
dove siccome i certificati palesemente falsi che sono stati fatti sono 
 stati fatti in 3 stati quindi oregon ohio e california
il grand jury è attivato quindi ad iniziare una azione di questo genere
queste sono le azioni che abbiamo in pectore per partire
le azioni
Carlo
si tratta di oklahoma virginia e california
virginia e california si
virginia e california si
senti Carlo io chiudo con te e adesso?
e adesso non lo so sono ancora molto concentrato nello sfruttare questo momento 
 per affermare che contro di me sono stati utilizzati dei certificati falsi
è la cosa più importante
non solo sono stati utilizzati per emettere il mandato di cattura 
 internazionale ma poi sono stati occultati perchè palesemente falsi
la prima cosa di cui ho bisogno è che la gente legga 
 i libri e veda con i propri occhi queste false certificazioni
questo qui è uno dei libri appunto scritto anche 
 appunto dal dottor Mastronardi Il Caso Parlanti
ne esiste anche un secondo che si chiama Timeline dei 
 Crimini Medici quel libro è una grossa descrizione
quindi prima giustizia Carlo e poi penserai anche a rifarti una vita speriamo 
 anche con l'affetto dei tuoi amici e di chi ti sta intorno
speriamo
grazie noi dobbiamo chiudere la puntata perchè siamo già oltre i tempi
grazie grazie a tutti a domani
torniamo domani alle dieci non abbiamo più tempo purtroppo
grazie scusateci

Captions in English Storie Vere [Real Stories] (Rai 1) 27/2/2012 Savino Zaba e Georgia Luzi

Data 15/12/2017. Sviluppato da PMsi
Copyright 2012 PubblicaX.Me

©

Joomla 2.5 template by 888Poker
eskisehir emlak bioderma gunes kremi eskisehir rent a car eskisehir emlak devletsiteleri anilar Eskisehir is ilanlari
Flashabertr.com Kentsel donusum ve insaat Emlak Kredileri Gayrimenkul yatirimciligi Emlak ve insaat sektoru Eskisehir Rent A Car Otomobil Sektoru Motor Sporlari Otomobil Odulleri Otomobil Modifiye